Negli ultimi anni ci sono state varie discussioni molto accese riguardo al tema della carne sintetica: alcuni ritengono che sia una scoperta rivoluzionaria per il nostro futuro, mentre altri sostengono che sia fondamentalmente sbagliata e che la carne normale sia decisamente superiore.

 

Per meglio comprendere la situazione, è necessario capire che la carne sintetica è ancora in una fase sperimentale: si tratta di far crescere cellule staminali in laboratorio e perciò è un processo al momento assai limitato a livello economico ma anche a livello teorico. Per via di queste mancanze molti ritengono che questo sistema di produzione non varrà mai la pena e sarà sempre inutile, ma queste affermazioni sono fondamentalmente sbagliate. 

 

La carne sintetica ha la possibilità di aprire un nuovo campo di produzione che, a differenza degli allevamenti di massa inquinanti e poco etici, ha il grande  potenziale di alleviare il consumo eccessivo e lo spreco di risorse importanti che avvengono nella produzione  di carne tradizionale. Tuttavia, non bisogna considerare la carne sintetica come una soluzione a tutti i nostri problemi! Se non inquinassimo così tanto non ci sarebbe neanche bisogno di questa alternativa, che rappresenta una soluzione estrema al soddisfare la crescente richiesta di carne. In poche parole, la produzione di carne in laboratorio sembra oggi un concetto così lontano e complicato, ma se la situazione  non cambia, sarà più vicina di quanto possa sembrare.

0 Comments

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account