Con l’avvento del 2024  sono in molti a lasciare indietro il 2023 con propositi e obiettivi per l’anno nuovo e, sebbene sia un comportamento del tutto normale, trovo che dimenticarsi del 2023 sia un grosso errore. Nello scorso anno ci sono stati innumerevoli eventi e novità, i quali hanno cambiato nel bene o nel male le nostre vite, e sarebbe opportuno fare tesoro degli insegnamenti che esso ci ha fornito così da avere un futuro migliore. 

 

Raccogliere i dati del passato è importante per essere sempre informati e attrezzati per affrontare la situazione. Questi dati possono sembrare inutili a prima vista ma grazie ad essi è possibile individuare un problema e mettere in atto delle soluzioni il prima possibile; dopotutto, prevenire è meglio di curare.

 

Tuttavia, anche se il problema è ben noto, la soluzione non è facile da trovare: per ogni questione nascono sempre svariati dibattiti con lo scopo di trovare la soluzione più efficiente. Purtroppo ci sono molti casi in cui la soluzione, anche dopo molti dibattiti, non è soddisfacente oppure non si trova. Un esempio di ciò è il problema climatico: nonostante sia stato ampiamente analizzato e sebbene ci siano innumerevoli ricerche, studi, grafici e altre fonti di informazioni, non sembra possibile trovare una soluzione capace di fare fronte alla situazione. 

 

Come agire allora? Come si può fare se siamo circondati da situazioni irrisolvibili? La risposta varia da persona a persona, ma, in generale, è necessario tenere duro e andare avanti. Bisogna che ciascuno, nel suo piccolo, contribuisca a risolvere i problemi comuni o almeno limiti il più possibile le azioni che possono aggravare ulteriormente la situazione . Anche se al momento sembra tutto perduto, magari in un secondo momento ci sarà una soluzione disponibile. Questo vale per ogni cosa: clima, guerra, crisi economica, intelligenza artificiale…  pressoché  ogni aspetto della nostra vita presenta un qualcosa da aggiustare e con tempo adeguato ogni problema è risolvibile.

 

0 Comments

Leave a reply

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account