I videogiochi violenti sono ormai una questione molto discussa. Molti dicono che questi dovrebbero essere giocati solo da persone maggiorenni e molte invece sostengono il contrario. Tutti i venditori di videogames li vendono senza problemi anche a bambini molto piccoli.
Secondo me un videogioco violento non influenzerà in alcun modo nessun giocatore nella vita reale, a meno che questi non ne abusino. Ovvio che se un ragazzo inizia ad abusare di questi mezzi si creerà una dipendenza.
Come in ogni cosa bisogna avere il giusto equilibrio.
Io personalmente penso di non abusare affatto di questi mezzi e di usarli con il giusto equilibrio. Gioco circa una ora e mezza alle settimana, solo di sera quando ho un po di tempo libero.

Commenti
  1. ginabuonvino 7 anni ago

    secondo me potevi fare un articolo un po’ pi

  2. sonia92 7 anni ago

    bell’articolo…….sono d’accordo con te !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. arytata 7 anni ago

    Bellissimo articolo
    Sono d’accordo con te
    Se una persona esagera certo che poi avvengono certe conseguenze
    Per

  4. vomy 7 anni ago

    Complimenti, articolo ben fatto, anch’io la penso come te. Bisogna giocarci con equilibrio, senza diventarne dipendendi o abusarne. Anche secondo me se si rispettano questi criteri, un videogioco anche se violento non influenzer

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account