Mentre molti da bambini per divertirsi uscivano fuori, ora si sta in casa a giocare alla play.
Questa nuova tecnologia ci fa bene? Certi giochi vanno bene per i ragazzi?
Al giorno d’oggi tutti preferiscono stare isolati in casa per giocare ai videogiochi, molte volte giochi che non insegnano molte cose buona. Molti di questi sono i giochi di guerra, GTA e molti altri che non danno una buona educazione. Spesso capita che i ragazzi diventano dipendenti dai videogiochi e non riescono più a fare la differenza tra realtà e mondo virtuale. Danneggia gravemente la vista e porta molte volte a comportamenti poco civili.
Bambini che giocano o vedono i fratelli maggiori giocare a questi giochi, non crescono con un’educazione adeguata.
Certe volte i ragazzi potrebbero pure andare a prendere un arma e cominciare a fare come nei videogiochi non rendendosi conto della gravità della situazione.
Per me giocare ai giochi non fa male, ma dobbiamo giocare a quelli adatti a noi e non dei più grandi. È un passatempo, ma quando questo diventa un ossessione bhe, c’è da preoccuparsi.

1 Comment
  1. fornabaiofp 7 anni ago

    Se vogliamo davvero giocare ai videogiochi, dobbiamo farlo responsabilmente. I nostri genitori e I nostri punti di riferimento dovrebbero aiutarci a capire la differenza tra realt

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account