Fra i molti giochi che sono presenti sul mercato mondiale, molti di essi sono appartenenti ad una categoria molto violenta.
Tra questi giochi i più famosi, utilizzati e venduti sono quelli della casa video-ludica denominata Activision, fra quelli di loro produzione la serie più famosa e violenta è CoD, Call of Duty, ovvero un gioco di sparatoria.
Inizialmente trattano le guerre storiche più importanti, ovvero la prima e la seconda guerra mondiale, facendo anche istruire i ragazzi sulla loro storia passata.
Al momento invece, producono giochi che non rispecchiano questi ideali e parlano di un possibile futuro o comunque di armi che per noi non sono ancora utilizzabili e promuovono i ragazzi a entrare nel esercito per somigliare ai loro nuovi idoli.
A causa di questo i ragazzini rischiano di avere una violenza pregressa che cercano di liberare facendo del male agli altri, ma soprattutto a loro stessi perché questo si riflette sulla loro vita sociale invece di uscire e stare all’aperto, preferisco restare in casa davanti a uno schermo.

1 Comment
  1. ricvirginiaa 7 anni ago

    Ciao siamo la redazione TheMagicRicc
    A priori di tutto se una persona usa i videogiochi con prudenza e soprattutto li usa con autocontrollo non porteranno mai alla violenza o solo al pensiero di poter imitare quel gioco. Per il resto sar

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account