Caro amico so’ che stai pensando di trasferirti in Italia per passarvi un po’ di tempo e conoscere meglio la nostra terra.
Purtroppo, c’è da dire che oggi, chiunque ascolta le notizie riportate dai media, sicuramente non potrà mai prendere in considerazione la possibilità di trasferirsi in questo paese. Ѐ vero! Viviamo un momento di grave crisi, a mio parere dovuta principalmente a un’errata amministrazione che si è protratta per lungo tempo. Tuttavia non si può negare che l’Italia offre veramente tante bellezze da godere,inoltre ci sono moltissime cose positive da prendere in considerazione. Io personalmente, da buona italiana, non abbandonerei mai il mio paese per vari motivi.
L’Italia è una delle mete turistiche per eccellenza. Non solo per i paesaggi suggestivi e pittoreschi che offre, ma soprattutto per i suoi spettacolari monumenti che testimoniano il glorioso passato della nostra terra. A cominciare da quelli di Roma,“Caput Mundi”, centro della storia latina e grande città d’arte. Chiunque ha sentito parlare del Colosseo,del Pantheon,della Cappella Sistina,della Fontana di Trevi, di Piazza Navona, di Piazza di Spagna. Per ricordare tantissimi altri monumenti sparsi in diverse città italiane come ad esempio il Ponte vecchio e la Galleria degli Uffizi di Firenze; il Duomo e il teatro della Scala di Milano;il Ponte di Rialto; l’Arena di Verona dove fanno vari spettacoli;la torre di Pisa.
Questi che ho citato sono i più importanti e conosciuti a livello mondiale, ma anche nei singoli paesini ci sono vari monumenti; ad esempio la cittadina in cui vivo, Naro, è considerata un vero gioiello del Barocco che, seppur poco conosciuta, possieda un considerevole patrimonio artistico e monumentale davvero pregevole a testimonianza di un ricco e glorioso passato. Non a caso lo stesso Federico II aggiunse al nome della città il termine “Fulgentissima”. Basta fare un giro per il centro per poter ammirare il castello medievale; il Duomo costruito su una preesistente moschea araba e tantissime Chiese (ricche di arredi), con gli attigui monasteri. Se poi ci spostiamo in periferia, troviamo i resti delle catacombe paleocristiane. Per non parlare della Val Paradiso e della diga San Giovanni che ha ospitato delle gare di canottaggio anche a livello europeo.
Un’altra cosa a vantaggio dell’Italia sono le piste sciistiche che in Inverno si riempiono e sono amate sia dai grandi ma soprattutto dai bambini che si divertono a giocare con la neve.
Per non parlare poi dell’estate,secondo me la mia Italia non può offrire di più, c’è tutto:il sole,il mare, le gite turistiche, il buon cibo. Non c’è bisogno di andare da nessuna parte per trovare il bel tempo, perché grazie al clima mediterraneo in estate c’è molto caldo e ciò fa si che le persone si godano le vacanze estive al mare, rilassandosi sotto il sole e non pensando a niente grazie alla perfetta organizzazione dei vari stabilimenti balneari dislocati nella costiera Amalfitana o a quelli di Ischia,Capri, Salento, Taormina, Rimini.
Un’ultima cosa che mi viene in mente è l’importanza dell’Italia anche nella letteratura,basta parlare del famoso romanzo “Romeo e Giulietta” e subito si pensa alla bellissima città di Verona divenuta ormai per antonomasia la città dell’amore; o de “I Promessi Sposi” che ci portano nei luoghi di Milano tra cui il lago di Como.
Insomma caro amico penso proprio che non troverai un luogo migliore dell’Italia, e noi Italiani dovremmo imparare ad apprezzare maggiormente le bellezze del nostro paese e visitare le diverse località che ci offre prima di pensare a visitare altri posti più lontani.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account