“Ascolta la musica , travolto da un’auto. Dramma auricolari.”
Una bufala? Notizia falsa?
Attenzione: non tratta né di una bufala né di una falsità, è soltanto la pura verità. Potrebbe sembrare strano, ma è vero.
Potreste ora pensare: come possono la musica e le cuffie anche portarmi alla morte o sotto una macchina? In che modo potrei morire ascoltando soltanto della musica? Non c’è nulla di strano.
Chiunque la pensi così, si sbaglia di grosso. Sono oltre tremila le vittime annue degli auricolari. Vi sembrano poche?
Ormai le cuffie sono diventate compagne di vita: durante il tempo libero, si ascolta musica con le cuffie; lo stesso accade sull’autobus e in strada, insomma ovunque . Ma non ci si accorge del pericolo che si corre.
Da un momento all’altro una macchina potrebbe sfrecciare e travolgere chiunque. Potresti essere anche tu.
E’ meglio prevenire che curare, si dice. Ed anche in questo caso vale l’antico detto. Con il buonsenso tutti dovrebbero essere coscienti del rischio che si corre e fare di tutto per non correrlo. Altrimenti, SI all’introduzione di leggi ben precise sull’uso delle auricolari in strada.

0
1 Comment
  1. mikyreporter 5 anni ago

    Mi piace moltissimo lo stile con cui hai descritto la situazione e la tua considerazione sui fatti. Sono d’ accordo con te e ritengo che questo concorso sia una ottima possibilit

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account