La pace, è stata sempre una grande ambizione che l’uomo ha avuto. La pace in qualche modo è vivere sereni e tranquilli e fare in modo che nessuna persona venga ferita o uccisa per motivi futili. La violenza non porta mai nulla di buono, porta solo ditruzione e quasi sempre colpisce coloro che sono innocenti.
Nella storia si possono incontrare personaggi che hanno favorito la pace, hanno cercato in tutti i modi di ottenerla per il bene della gente; purtroppo però ci sono anche stati personaggi che l’hanno distrutta, perchè il male ritorna, sempre.
La pace esiste, ma temporanea perchè l’uomo non imparerà mai che con la violenza non siamo piu forti. Ci crediamo furbi e intelligenti perchè abbiamo un cervello evoluto e sviluppato, ma se abbiamo tutta questa possibilità di scegliere perchè scegliamo la guerra? Infondo forse non siamo così furbi come crediamo di essere.
La pace resterà sempre un sogno irraggiungibile se non ci rendiamo conto che “La nonviolenza non può essere predicata, deve essere praticata”(Gandhi).

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account