Secondo me, anche se faticoso, visto il clima di incertezze in cui
viviamo, non dobbiamo e non possiamo smettere di pensare positivo e di inseguire i
nostri sogni, altrimenti la vita perderebbe il proprio scopo, se non
quello di sopravvivere, saremmo schiacciati dagli eventi, senza nessuno spiraglio:
Le catastrofi naturali, la mancanza di lavoro, il flusso di migranti
ormai incontenibile, la classe politica corrotta e noi allo sbando…
È chiaro che con un quadro del genere è molto difficile pensare
positivo, riuscire a mantenere viva la speranza che qualcosa cambierà, che il domani ci
possa riservarci ancora qualche dono. Alla mia età si hanno tanti
obiettivi, per primo quello di conseguire una laurea e di arrivare ad un
posto di lavoro adeguato al mio percorso di studi che completi la mia crescita anche
in campo lavorativo e mi porti qualche gratificazione.
Sogno di superare tutti gli esami della Royal Scottish
Academy di Londra con un buon punteggio, che mi consenta di
accedere al loro College. Dobbiamo pensare positivo per non farci
scoraggiare dagli eventi. La vita è piena di difficoltà e ogni periodo
presenta problematiche diverse. La forza dell’individuo è
quella di continuare, di proseguire, di non mollare mai e di affrontare le
difficoltà senza lasciarsi abbattere, accettando le sconfitte
chiamandole “esperienza”. Nulla accade per caso, a volte anche gli insuccessi, una
volta superati, ci aiutano a diventare più forti nelle prove future. Anche i periodi negativi vanno valutati come un
banco di prova, pensando che servono p e “tetragoni ai colpi di fortuna”….
Penso che nonostante nella nostra vita ci siano tanti periodi bui,
sono convinto che come nel ciclo dei giorni, dopo il buio ritorni
l’alba, quindi non sarà sempre “notte”, un giorno ci
sveglieremo in una mattinata di sole.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account