-Si deve sorridere alla vita! Un giorno potremmo pentirci …”
Frase detta in momento di tristezza, quando del sorriso si ha solo un lontano ricordo. Un ricordo troppo lontano da farlo venire fuori, troppo lontano per farlo vedere.
E così la positività si allontana, fa spazio al pensare negativo, al pensare che tutto è niente. Di questi tempi, essere positivi, avere negli occhi una luce, è difficile. Ma non bisogna dare la colpa alla crisi economica che sta investendo tutto il mondo. Alla fine il sorriso sulle labbra non dipende dalla posizione economica o se uno stato cammina per la giusta via! Dipende da noi stessi, dalla nostra forza di reagire, di sorridere ancora e ancora. Perché se tutti sorridono e hanno un pensiero positivo, forse la gente avrebbe un motivo in più per andare avanti, per farcela. E pensare positivo è possibile solo se siamo noi a deciderlo. Nessuno deve dirci la scelta più giusta da fare, non avrebbe senso.
Un sorriso per cambiare la giornata a qualcuno. E perchè no? Anche a noi stessi!
– Giulia Chiaravalloti.

1 Comment
  1. guarda01 7 anni ago

    Complimenti per il tuo articolo, ben strutturato e molto profondo.
    Concordo pienamente con te!
    Un sorriso non costa niene ma pu

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account