Quando si è piccoli si vede il mondo con un’altra prospettiva , da piccoli tutto è più bello e basta veramente poco per rendere un bambino felice, un gelato, un pomeriggio passato con gli amici a giocare , i bambini trovano tutto nel nulla , sono sempre contenti senza aver il bisogno di trovare un motivo preciso, ridono sempre e se si mettono a piangere perchè desiderano qualcosa non si arrendono facilmente . Quando si è bambini si ha fretta di crescere senza apprezzare l’età più bella che una persona vive , l’ età della spensieratezza . Quando ero piccola mi divertivo a giocare immaginando come sarei stata un giorno da grande e con le mie cugine ci divertivamo truccandoci (anche se in realtà non ne eravamo capaci e alla fine ci ritrovavamo con tutta la faccia colorata ) , ci piaceva sentirci più grandi indossando le scarpe alte delle nostre madri, le borse , di nascosto ,noi eravamo (siamo) sempre insieme e trascorrere un pomeriggio proiettandoci nel futuro era la cosa più bella che ci potesse capitare !

LETO MARIA CATERINA

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account