Quando ti trovi ad affrontare un’esperienza dura, per esempio una perdita, una malattia o un licenziamento, è importante trovare il modo di rimanere positivo per il bene della tua felicità e della tua salute. Ogni settimana bisognerebbe provare a scrivere qualcosa di positivo che ti è capitato.
Basteranno poche parole per descrivere settimanalmente quelle che consideri delle vere e proprie fortune, e riuscire a mantenere alto il tuo livello di positività. Nelle occasioni in cui ti sentirai oppresso dalla negatività, potrai rileggere i tuoi pensieri positivi per richiamarli alla tua menti e sentirti subito meglio.
Non c’è persona che non sia in grado di elencare un buon numero di cose in grado di farla sentire tranquilla o a proprio agio. Nel caso potrebbe trattarsi della prima tazza di caffè mattutina, della camminata compiuta all’ora del tramonto per raggiungere il lavoro o di una pausa di dieci minuti in cui poterti godere in pace una sigaretta. Qualunque siano i tuoi momenti buoni, assaporali pienamente, consentiti di rallentare e di godere delle sensazioni positive percepite.
Così facendo svilupperai una sana riserva di pensieri positivi a cui poter attingere quando le cose vanno male.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account