Viviamo in un mondo fatto solo di opposti.
I ricchi che, pieni zeppi di così tanti soldi che non sanno neanche dove metterli e per cosa spenderli, non si rendono conto della povertà in cui il loro animo si trova.
Non conoscono i veri valori avendo tutto a loro disposizione. Non sanno cosa significhi sacrificarsi per mandare avanti la famiglia. Ignorano i valori del sacrificio, dello sforzo, della fatica. Sanno soltanto il valore di quello con cui hanno sempre a che fare: i valori dei soldi, delle banconote e della ricchezza che poi tanto valori non sono.
Quanta povertà risiede nelle loro vite e non riescono a rendersene conto…
I poveri, pur non sapendo cosa significhi avere un bel gruzzoletto di soldi, sono ricchi dentro se stessi . È dentro di loro che risiede la vera richezza.
La ricchezza sta in un padre di famiglia che esce di casa la mattina e torna la sera per mantenere la famiglia .
La ricchezza sta in una madre costretta a crescere e curare i propri figli da sola con solo quei pochi soldi.
La ricchezza sta nel sorriso di bambini che, nonostante tutto, sono abbastanza felici.
È questa la vera richezza!

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account