Da una parte si parla di ricchezza.
Ma, come sappiamo bene, bisogna guardare anche l’altra parte della medaglia!
Ci sono sempre più poveri purtroppo.
Abbiamo genitori che perdono il lavoro, giovani disoccupati e nonni stanchi di lavorare!
Pensateci, da James, ovvero i centri della Caritas, stanno aumentando sempre di più i pasti per aiutare i più poveri . Ma fino a quando queste associazioni avranno i soldi per mantenere tutti?
Certo che, i grandi ricchi invece di fare la bella vita donassero un dollaro al giorno ai poveri della città, farebbero un regalo enorme a queste persone.
Sì, io avessi un dollaro da donare, non lo darei ad un ricco perché non sarei sicura che ne farebbe buon uso, ma a una famiglia povera che ha bisogno di un pezzo di pane da dare ai propri figli.
Anzi fossi ricca prenderei a cuore una famiglia e tutti i giorni porterei loro da mangiare.
Bisogna essere umili, tutto qui.
E poi cosa sarà donare un dollaro a qualcuno che ne ha veramente bisogno , rinunciando a qualcosa di cui potremmo fare a meno?

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account