Se avessi un dollaro, lo darei ad una persona bisognosa od ad una persona più fortunata? Bella domanda. È difficile rispondere a questa domanda perché tratta una tematica molto importante che apre a molteplici soluzioni di vario genere. Se donassi un dollaro ad una persona fortunata, per esempio un grande imprenditore o un famoso uomo d’affari, potrebbe investirlo nel proprio business creando nuovi posti di lavoro da riempire con dei disoccupati in difficoltà o guadagnando molto denaro da donare in beneficenza. Egli potrebbe anche decidere di tenerlo per il proprio tornaconto senza pensare al bene della comunità e agli individui in difficoltà economica. Se donassi un dollaro ad una persona bisognosa, invece, sarei sicuro che gli sarà utile vista la sua situazione, ma sarà stato un aiuto temporaneo che in poco tempo sarà svanito. Sinceramente io donerei un dollaro ad una persona in difficoltà così sarei sicuro che il denaro soddisfi il mio scopo, cioè quello di aiutare una persona, e in cuor mio mi sentirei bene per aver sostenuto un individuo anche solo per un giorno.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account