Le primarie sono le elezioni tramite le quali gli elettori decidono quale sarà il candidato di un determinato partito politico alle successive elezioni valide per un altro incarico pubblico.
Le elezioni possono essere effettuate con due sistemi: il “Maggioritario” ed il “Proporzionale”.
Il Maggioritario vede ciascun Collegio elettorale presentare un solo candidato alle elezioni, il Proporzionale vede, ogni lista in competizione, presentare non uno ma più candidati.
Alle primarie del PD possono votare tutti i cittadini, anche se le statistiche dicono che questi ultimi sono in numero minore, rispetto alle normali elezioni.
Penso che sia giusto dare la possibilità al popolo di esporre la propria preferenza, poichè coloro che vengono eletti devono lavorare a favore dello stesso e rappresentarlo.
La maggio parte dei cittadini non è molto entusiasta di votare per le primarie, ma alcuni ci tengono davvero molto, proprio per questo è giusto concedere i mezzi a chi vuole contribuire ad eleggere i rappresentanti nazionali.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account