Anno dopo anno le catastrofi che si verificano sono sempre più numerose e più intense. Oltre dal cambiamento climatico, dovuto sempre dall’ uomo, tutti i problemi che si verificano in seguito ad una di esse sono dovute all’ ignoranza e alla stoltezza delle persone.
Questo perché ormai l’ unico scopo di molte persone è quello di arricchirsi, anche a discapito delle persone. E pur di farlo non si preoccupano del fatto che esse potrebbero subirne gravi conseguenze, tra cui la morte.
Ciò dimostra quanto l’ uomo stia regredendo nel tempo a livello morale e sociale solo per il gusto di fare i soldi, non pensando, tra l’altro, che le conseguenze delle sue azioni potrebbero riversarsi sul diretto interessato anziché su qualcun’ altro.
Un esempio della stoltezza dell’ uomo è la continua edificazione lungo i letti dei fiumi apparentemente “addormentati”. Costruire in questi luoghi non è una fonte di ricchezza, perché alla prima alluvione quegli edifici saranno distrutti, provocando decine e decine di danni, che poi saranno costrette a pagare tutte le persone.
Questo è uno dei tantissimi esempi che si potrebbero fare, esempi che, purtroppo, lasciano trasparire una dura verità. Ma invece di continuare a persistere nei propri sbagli, è bene iniziare a cambiarli in buoni traguardi. E allora, iniziamo ad impegnarci per proteggere anche con i fatti la nostra Terra!

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account