Da poco ci siamo lasciati alle spalle il famoso Festival di Sanremo. Manca poco all’evento più importante dell’anno per quanto riguarda il mondo del cinema: come ogni anno, il 28 febbraio 2016 a Los Angeles si svolgerà la premiazione degli Oscar per il miglio film. E da poco è partito anche il Drago d’Oro, che è l’Oscar italiano del videogame. In tutti i casi una giuria di qualità, composta da circa dieci persone, molto spesso affiancata dal pubblico, sceglierà il miglior artista dell’anno. Però Se guardiamo agli artisti vincitori di Sanremo, troviamo gruppi già conosciuti vincitori di diversi concorsi o cantanti famosi che hanno più probabilità di vincere perché hanno grande successo e sono già popolari prima della partecipazione al concorso. Secondo me questi premi devono acquisire un sistema di giudizio diretto con i fans, così da poter dire che è stato davvero votato il film migliore dell’anno, attore migliore dell’anno o il videogioco migliore. In fine credo noi, veri partecipanti dell’economia per queste attività non siam considerati poiché il tutto viene stabilito spesso da persone corrotte.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account