Sin da quando ero alle elementari ho sempre avuto la passione di leggere libri.
Da bambina ne leggevo moltissimi, soprattutto di genere fantastico e ogni volta che ero sorta nella lettura di uno di questi, scorrendo le righe scritte sulle pagine col dito indice per non perdere il segno, talvolta chiudevo gli occhi e mi immaginavo tutta la scena che avevo appena finito di leggere, cercando di immaginarmi anche l’ aspetto dei personaggi e le loro voci.
Anche adesso leggo molto, ma non più generi fantastici come prima;
cerco di stare più sul genere realistico, libri che parlano di storie di vari ragazzi, e situazioni adolescenziali, in modo che il periodo che tutti gli adolescenti stanno passando, si rispecchi nel libro in cui si legge.
Sono comunque molti i libri che mi sono piaciuti finora, anche se non tutti di genere realistico, e sceglierne uno che preferisco di più è un po’ difficile per me visto che leggo molto e mi affeziono facilmente ai libri che leggo; comunque sia credo che il libro che preferisco un po’ di più, in assoluto, sia “Portami via” di Tanya Byrne.
Facendone una brevissima trama, è un libro che parla di due ragazze, che si conoscono in un college a Londra e lì diventano migliore amiche; una delle due è la protagonista, Adamma , e si innamorerà di un ragazzo che scoprirà poi che è il migliore amico d’infanzia della sua migliore amica; alla fine la migliore amica della protagonista se ne va e non torna più e pochi giorni dopo ritrovano il suo corpo in un bosco, con una corda attorno al collo; ed è cosi che Adamma, dopo molte scoperte scioccanti ed un inquietante segreto, arriverà a scoprire l’assassino.
E’ un libro che mi ha toccato molto, molto bello, interessante, misterioso e coinvolgente allo stesso tempo, basato inizialmente sull’amicizia e poi, sul mistero.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2023 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account