All’incredibile disponibilità di libri ovunque corrisponde l’ ampia possibilità di scelta per tutti. Nonostante l’immediata diffusione degli ultimi best-seller fantasy, la maggioranza è ancora indirizzata ai libri realistici, quelli emozionanti che tramite ogni parola sono capaci di trasportare il lettore nel mondo creato dal narratore, o dalla narratrice, come nel caso del piacevole romanzo di Susanna Tamaro VA’ DOVE TI PORTA IL CUORE. Si tratta di una serie di lettere scritte dalla nonna Olga alla nipote Marta, da lei cresciuta dopo la morte della madre.La stesura di questi messaggi inizia quando Marta, superata la maturità, decide di partire da sola per gli Stati Uniti mentre, nel frattempo, la nonna è colpita da un ictus e capisce di non avere più molto tempo da vivere. Ed è cosi che, tramite ogni lettera, Olga trasmette le proprie emozioni alla nipote facendo risaltare l’amore familiare fondato tra le due, collegando ai testi anche alcuni flashback che mostrano anche come era stato il loro rapporto. Lo spirito poetico fa risaltare maggiormente il messaggio principale, che invita tutti a vivere ascoltando il proprio cuore e non esclusivamente la mente, poiché anch’essa commette degli errori. Ed è così che, grazie a queste annotazioni a sfondo morale, brevi ma essenziali, il libro è arricchito da una passione che trasmette al lettore ogni emozione, unita ad alcuni preziosi consigli per vivere al meglio la propria vita.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2023 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account