I libri sono molto importanti nella vita dell’uomo. Già dall’antichità i libri sono gli oggetti più usato del mondo. Oggi vengono usato quasi ogni giorno grazie alle scuole. Se si parla di libri scolastici, ma ci sono poi testi di altro genere e tutti servono per migliorare la nostra cultura. Ci sono molti libri che devono essere salvati, ma secondo me il libro che deve essere salvato è la divina commedia, perché racconta il viaggio immaginario fatto da Dante. Un viaggio per indicare all’umanità tutto le conseguenze che possiamo avere se pacchiamo. Sembra un libro di altri tempi ma io quest’anno ho iniziato a studiarlo, mi sta appassionando e credo proprio che sia attualissimo. Ancora sono solo all’inizio perché nel terzo anno si studia la prima parte della divina commedia che è l’inferno. Nell’inferno si trovano i dannati e in questo mondo molti penso si troveranno lì alla fine della loro vita perché il peccato è una cosa di cui non si tiene neanche più conto. La divina commedia dovrebbe essere un premonito per tutti noi.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2023 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account