La tecnologia è in continua evoluzione e in pochi anni ha compiuto progressi enormi. Dai computer, ai cellulari, ai lettori musicali e ai tablet; da quando sono nati i dispositivi elettronici hanno continuato a migliorarsi, perfezionandosi e rendendosi adatti a molte funzioni.
Siamo passati dai libri cartacei e videocassette ai libri digitali e film in streaming.
Molta gente afferma che le tecnologie di oggi, per quanto possano essere funzionali e comode, non sostituiranno mai quelle di un tempo e non saranno mai belle quanto queste ultime.
Sul fatto che siano insostituibili sono pienamente d’accordo, ma non è vero che devono essere per forza più belle.
Spesso si prende questa differenza tra nuova e vecchia tecnologia come una guerra fra quale sia la migliore, secondo me invece bisogna vederla come una convivenza. Nessuna delle due è migliore dell’altra perché entrambe hanno dei pro e dei contro e mentre le nuove tecnologie ci fanno stare sempre connessi e al passo con il mondo, le vecchie tecnologie ci fanno rivivere ricordi ed esperienze uniche rendendoci nostalgici ma felici.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account