Riandando con la mente indietro nel tempo ci si ricorda di quando la musica veniva ascoltata in CD o di quando i film si vedevano in videocassetta o DVD. Oggi non è più così: il mondo sta velocemente cambiando a favore del processo di “digitalizzazione”.
La digitalizzazione sempre maggiore dei servizi di intrattenimento accade per una ragione ben precisa: perchè noi la vogliamo, la ricerchiamo e la incentiviamo. Le nuove tecnologie permettono all’uomo di usufruire dei contenuti di intrattenimento, come musica e film. in qualsiasi momento e a costi molto ridotti, e ciò sono sicuramente comodità che l’uomo ha sempre ricercato e che ora finalmente ottenuto. Il mondo va sempre di più in questa direzione e a mio parere non cambierà per un ritorno al passato.
Tutt’al più non credo sia giusto dire che i nostri ricordi siano legati, solamente. al semplice oggetto fisico del CD o della videocassetta; bensì al suono di quella canzone che ci è tanto piciuta o a quella scena del nostro film preferito che ci ha fatto emozionare.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account