I nostri ricordi resteranno nel tempo?
Siamo nati nel bel mezzo dell’era tecnologica e non sappiamo cosa significa ascoltare la musica su un disco in vinile.
I rullini delle foto, i giradischi, i mangiacassette non li abbiamo mai visti e usati, se non nella soffitta della nonna coperti dalla polvere.
Anche gli album delle fotografie stanno con i giradischi, se non quando mia mamma vuole farci vedere come era la vita una volta, le mie foto da piccola e alcuni brevi frammenti di occasioni speciali perché gli scatti disponibili erano pochi.
Le foto di famiglia erano appese sul muro e ogni volta che le guardavi rivivevi quel momento speciale, e questa è una cosa stupenda.
La materia è legata alla concretezza e senza di esse si diventerebbe freddi e superficiali.
Sarebbe bello che, solo per un giorno, si tornasse a vivere come una volta, dando importanza ad ogni istante.
LA tecnologia agevola la nostra vita, ma abusarne ci fa dimenticare tutti i momenti importanti e questo non deve succedere.

0
1 Comment
  1. martinamaida 6 anni ago

    complimenti, hai svolto un buon lavoro. Mi

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account