Un tempo con gli album, i cd, le cassette i ricordi si potevano tramandare di generazione in generazione e far vedere ai propri figli come si era da bambini, far ascoltare il cd preferito..oggi si inserisce tutto su un dispositivo e ai propri figli si mostrano le foto su un cellulare invece che delle foto vere, materiali. Così la nostra vita sembra quasi una finzione e non credo che restino i ricordi senza una documentazione scritta, materiale. .senza segli oggetti da toccare, da osservare..

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account