Fino a qualche anno fa era tutto fatto di materiale fisico che si poteva tenere in mano, contemplare con gli occhi e collezionare.
Ora, invece è tutto cambiato e si fa sempre più riferimento a internet per varie cose, anzi si può dire quasi tutto.
Un tempo per leggere si andava a comprare i libri, per ascoltare la musica si prendevano i dischi e per guardare i film si prenotava il Dvd.
Adesso per qualunque esigenza basta premere un tasto e scaricare tutto ciò di cui si necessita.
Questo metodo moderno è veramente molto utile e veloce per i giovani di oggi.
Io ad esempio mi scarico la musica, i miei fratelli si scaricano i film e le mie cugine qualche volta leggono direttamente da internet. Come noi anche molti altri adolescenti ne approfittano di questo metodo.
Nonostante ciò anche il vecchio metodo non è da trascurare perché è una bellissima sensazione quella di avere tutto nella propria collezione poiché si può sentire che quel disco o quel libro appartiene solo a noi e a nessun altro. Inoltre si possono vedere i film e leggere i libri ogni volta che si desidera.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account