Nel mondo ci sono tante aziende che cercano di migliorare la vita quotidiana di ogni persona con i propri prodotti. Ce ne sono alcune che riescono a inventare prodotti che rivoluzionano veramente il modo di vivere, riducendo di molto diverse difficoltà giornaliere di tutti. Una delle tante aziende, che io ritengo tra le più efficienti e che mi stupisce, è la “Apple”. Quest’ultima produce strumenti tecnologici: computer, cellulari, orologi con computer integrato, tablet. Penso, quindi, che sia degna di nota perché essa è nata con l’idea di cambiare il mondo, ovvero di cambiare lo stile e la qualità di vita delle persone con i suoi prodotti. È da un po’ di tempo che seguo la sua continua e costante crescita e che assisto alla nascita di nuovi suoi prodotti. Alcuni di questi li ho in uso e mi accorgo che molti dei traguardi che l’azienda ha cercato di raggiungere sono stati realizzati. Se un domani fossi un appassionato di informatica e se dovessi cercare un’azienda in cui lavorare farei di tutto per entrare a far parte dell’azienda “Apple”. Perché frequentare proprio questa compagnia? La mia opinione è che essa non perde tempo a creare prodotti copiati da altre aziende, quindi il risultato sarà innovativo e originale. Se lavorassi alla Apple, credo che potrei provare la forte sensazione di essere di aiuto a molte persone che contano sul mio prodotto. Contribuire alla crescita dell’innovazione tecnologica per migliorare la vita di molti individui è una grande responsabilità e un grande onore, soprattutto lavorare in questa azienda, che è tra le più gettonate. Immaginare che il mio lavoro produca cose importanti per tutti gli altri campi lavorativi, che faciliti il lavoro delle ricerche scientifiche, mediche e di tanti altri tipi di lavoro sarebbe una cosa splendida. Dovessi mai essere l’autore di un prodotto tecnologico-informatico di mia invenzione e che sia rivoluzionario, oltre ad esserne orgoglioso, mi renderebbe molto felice per gli effetti benefici che ne deriverebbero per tutti.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account