La tecnologia tende ad avanzare sempre di più il che è un fatto positivo poiché significa che anche l’intelligenza dell’uomo e sempre più in sviluppo però proprio per questo grande sviluppo bisogna prestare più attenzione.
Già con la diffusione dei computer si è avuto un aumento di disoccupati e se si avanza ancora di più questi ultimi potrebbero aumentare fino, forse, al punto di non avere più lavoratori umani.
Non voglio essere pessimista ma la crescita dei robot può degenerare la vita di tutti noi.
Certo possono essere di grande aiuto ma fino a quando possiamo accettare questo fatto.
Insomma vedere tanti disoccupati a causa di robot è veramente penoso.
Non so esattamente quali possano essere i lavori che spariranno più in fretta ma fra essi sicuramente troveremo il postino e la badante e forse anche la bidella e la babysitter.
Avere i robot che lavorano al posto nostro può anche essere una bella cosa perché in questo modo possiamo riposare finché vogliamo, ma vedere queste “persone senza sentimento” rubare il nostro lavoro mi disgusta veramente tanto.
Certo l’uomo ha bisogno di vivere senza “uccidersi” nel lavoro ma ha anche bisogno di guadagnarsi da vivere, fare movimento e soprattutto mostrare le proprie capacità.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account