Questo periodo della storia potrebbe essere chiamato ” terza rivoluzione industriale ” , in questi ultimi tempi la tecnologia ha fatto passi da giganti c’è stata una continua evoluzione che ha portato alla creazione di macchine tutto fare che contribuiscono ad alleggerire il lavoro dell’uomo . Questo può essere positivo, pensiamo a tutti quei lavori dove è richiesta tanta fatica e sudore come :l ‘ agricoltore ;infatti con l’aiuto di alcuni macchinari ora può raccogliere frutti ,ortaggi, seminare, ecc, senza stancarsi molto . Altre invenzioni molto comode sono gli aspirapolveri che ti girano dentro casa , dove non sei tu a pulire , i cellulari che possono fare video e foto sott’ acqua ; insomma il mondo è cambiato…
Alcuni studiosi hanno affermato che nel prossimo futuro i robot occuperanno 47 su 100 posti di lavoro che oggi sono svolti dagli umani , ciò porterà ad un ulteriore aumento della disoccupazione , ma quali mestieri spariranno per colpa dei robot?
Le statistiche dicono che tra i mestieri che andranno perduti c’è il postino , il centralinista , l’ operaio , l’ agricoltore ecc. Secondo me i robot non potranno mai sostituire i lavori che richiedono un contatto umano, come :l’ infermiera ,la badante ,l’ insegnate e molti altri ,dove appunto l’affetto ,la passione ,la cordialità ,sono delle qualità che un robot non potrà mai avere.

Commenti
  1. federica2002 7 anni ago

    Saluti Samantha5 da federica2002 della redazione “La nostra voce”. Il tema

  2. mikyreporter 7 anni ago

    Mi piace moltissimo il modo in cui hai deciso di affrontare l’argomento, lo stile

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account