Con l’avvento dell’elettronica e della meccanica al giorno d’oggi tutto il mondo sta cambiando. Usiamo molto di più internet e oggetti o macchine elettroniche. Questo potrebbe essere un lato positivo perchè lasciare che il lavro sia svolto da macchine operatrici che non sbagliano mai, che non si stancano e lavorano sempre con la stessa intensità sarebbe un ottimo guadagno, soprattutto per le fabbriche e le industrie. Questo aspetto però ha anche dei lati negativi, in primis la disoccupazione, da anni ormai grande problema dell’umanità. Secondo me con l’avvento dell’elettronica avanzata, un’azienda si potrà servire solo di qualche macchina o robot, e così facendo gli operai non saranno più necessari, e verranno tutti cacciati a casa e resteranno disoccupati, senza lavoro. Ovviamente non tutti si preoccupano di tutto ciò, anche perchè ad alcuni fa comodo avere una macchina che incrementa il guadagno e riduce i costi. Questo però è un problema serio, da non sottovalutare, soprattutto con il fattore crisi che ormai ci perseguita da numerosi anni. Andando avanti di questo passo finiremo col creare ancora macchine sempre più perfette, che sostituiranno i vari operai o comunque dipendenti, che resteranno a casa, senza un lavoro e con una famiglia da mantenere. Questo problema va risolto. E’ normale che per alcuni questo non rappresenta affatto un problema, ma a volte bisogna saper guardare oltre, e pensare che ci sonopersone che per colpa nostra non vivono come vorrebbero.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account