Sin dal 1961, l’anno in cui fu lanciato il primo uomo nello spazio, ci fu una rivalità, ormai storica, anche nel campo dell’astronomia oltre che militare e economico tra USA e Russia. Negli ultimi anni, con la crescita economica della Cina, ha messo quest’ultima a competere con le grandi potenze come USA, Russia e Europa in generale; in particolare può risaltare all’occhio una delle ultime ricerche compiute dallo stato in questione: lo studio approfondito della parte scura della Luna grazie alla missione Chang’e 4 che nel 2019 ha toccato il suolo lunare. Anche se questo anno viene preso in considerazione come l’anno delle grandi conferme astronomiche e aeronautiche, non possiamo certo negare che anche il 2021, con il lancio del James Webb Space Telescope (il telescopio più complesso mai costruito), che riuscirà ad aiutarci nella ricerca dell’origine dell’universo come mai nessun telescopio abbia mai fatto. Durante quest’anno il miliardario Elon Musk ha programmato il lancio del Big Falcon Rocket. E cos’è il Big Falcon Rocket? Questo razzo è diverso dagli altri razzi perché a differenza degli ultimi questo è riutilizzabile e lancerà due shuttle senza equipaggio su Marte in attesa dei coloni che, secondo il programma, dovrebbero andarci nel 2024. Però non si è capito se gli astronauti atterreranno su Marte o rimarranno sulla sua orbita, ma una cosa è certa, questo è un segnale che entro pochi anni potremmo essere in grado di compiere viaggi interplanetari, per adesso Elon Musk preferisce testarli per viaggi terrestri intercontinentali, che di speciale hanno la durata di mezz’ora. Ma prima di arrivare su Marte, la NASA ha intenzione di colonizzare la Luna con il programma Artemis, che però è previsto entro il 2024, nel quale cercheranno di edificare un avamposto stabile e per far si che sia possibile si stabilizzerà nel polo sud del satellite a causa delle condizioni più favorevoli.

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account