Il motore di ricerca Web è forse la migliore risorsa che possediamo, noi esseri umani. Spesso si dà per scontata la sua presenza, ma occorre ricordare quale potentissimo strumento sia: ogni individuo con accesso a Internet ha potenzialmente a disposizione tutto lo scibile umano. Ogni giorno                               migliaia e migliaia di utenti apprendono informazioni, concetti e parole nuove, semplicemente cercandole online, nel giro di pochi secondi. Come afferma Luca Tremolada “nell’era del digitale non esiste più il popolo di Internet, esistono gli italiani che guardano il mondo attraverso questo motore e si pongono delle domande”. Ormai il Web è parte integrante delle nostre vite, nel bene e nel male, e, proprio come se fossero delle lenti, ne vediamo il mondo attraverso di esso. Per cui sta a ognuno cercare, per quanto possibile, di utilizzare queste lenti come strumento educativo e arricchente.

Bisognerebbe utilizzare il motore di ricerca Web in questo modo. Nonostante siamo spesso distratti da contenuti sicuramente meno intellettualmente formanti, come quelli presenti sui social media, dobbiamo tentare di sfruttare al massimo una fonte di conoscenza tanto vasta.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account