Come sappiamo, moltissimi eventi, tra cui concerti, teatri sono stati rinviati a causa della pandemia, fortunatamente però viviamo in un mondo dove la diretta streaming si fa sempre più importante e si pone come uno dei modi più facili per ovviare a questi problemi. Sono molti i cantanti, le band, che hanno deciso di pubblicare con cadenza regolare dei video completi dei loro concerti su qualche piattaforma per rendere la quarantena più ricca di musica, tra cui i Genesis, i Pink Floyd e i Metallica, che hanno pensato a questo come un modo per raccogliere fondi contro la pandemia. Ma non si tratta solo di eventi come concerti, fortunatamente sono moltissime le iniziative create per ovviare al tempo passato a casa, tra cui corsi di fotografia, corsi di fitness in diretta streaming o anche contest per cercare di ottenere fondi.

Insomma, grazie alla diretta streaming ora moltissime persone possono continuare a seguire i loro hobby o interessi in modo assiduo anche da casa, dove lo spostamento fisico è limitato, ma quello online non conosce limiti. Inoltre uno dei vantaggi primari è sicuramente quello di cercare di colmare la distanza che si interpone ora fra di noi, per cercare di sentirsi più vicini anche se lontani fisicamente. Inoltre le dirette streaming danno la possibilità dell’immediatezza, come se partecipassi realmente all’evento.

Inoltre, diciamolo, basta una connessione internet abbastanza buona e siamo collegati con il mondo: possiamo raggiungere ciò che vogliamo in qualsiasi momento o ascoltare una qualsiasi canzone premendo sì e no due tasti, simulando un evento reale. La diretta streaming sta quindi acquistando con calma un ruolo sempre più decisivo all’interno delle famiglie, che rispetto a dei contenuti televisivi che hanno bisogno di un’antenna, parabola e molti altri dispositivi, riesce a funzionare senza l’utilizzo di ulteriori strumenti, e si sta quindi aggiudicando il posto come uno dei principali metodi per ottenere informazioni o simulare eventi dal vivo.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account