Disuguaglianza è una parola che conosciamo bene, anzi, che abbiamo sempre conosciuto bene. Perché non è un fenomeno recente, ma accompagna l’uomo da anni, decenni, secoli. Esistono le disuguaglianze sociali, politiche, economiche. E su quest’ultime, l’argomento diventa molto vasto.

Siamo in un mondo in cui la differenza fra ricchi e poveri è sempre più evidente. Sono i dati a dimostrarlo. Dal 2016 la differenza economica fra i ricchi e i poveri è aumentata del 24% circa. La ragione per cui questo accade è semplice: il riscaldamento globale. A primo impatto questa sembrerebbe una notizia strana, quasi falsa, ma si tratta della pura verità. Il surriscaldamento sta cambiando la vita di milioni di persone, e ne sta uccidendo altrettante.

La situazione in cui ci troviamo sembra quasi un domino. Il nostro comportamento nei confronti della Terra e dell’ambiente ha portato al surriscaldamento, che ha fatto nascere questa nuova e grande minaccia per l’equilibrio economico mondiale. Se continuiamo ad agire così, quale sarà la prossima conseguenza?

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account