La notizia più diffusa su media e telegiornali è diventata il Coronavirus. Esso appartiene ad una vasta famiglia di virus i quali possono causare sia un semplice raffreddore che la Sindrome respiratoria acuta grave (SARS). L’attuale variante del Coronavirus, è stata segnalata da un laboratorio di Wuhan, in Cina, nello scorso dicembre e ha come sintomi febbre elevata, tosse, difficoltà respiratorie, polmonite, insufficienza renale e potrebbe portare alla morte.

Il batterio, inizialmente, non è stato preso in considerazione, in questo modo si è diffuso rapidamente in tutto il mondo, causando anche migliaia di morti. Tale notizia ha scatenato il panico ovunque. Difatti si vedono poche persone in circolo nei paesi nei quali è stata ritrovata traccia di questo virus. Sono molte le fake news sull’argomento tanto da indurre il premier Conte a dichiarare di fidarsi “di chi ha specifiche competenze. I dottori stanno facendo del loro meglio per abbattere il virus, tant’è che sono riusciti già ad isolarlo”.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account