È da tempo ormai che si sente parlare di questa nuova malattia: il coronavirus, ma che cos’è precisamente? I coronavirus sono dei virus che nell’essere umano, causano infezioni respiratorie lievi nella maggior parte dei casi, gravi più raramente. I sintomi sono quasi gli stessi dell’influenza; quindi vie respiratorie bloccate e temperatura alta.

Dovremmo preoccuparci seriamente? Quante sono le vittime causate da questi virus?

Al momento in Cina, dove è partito il tutto, le vittime sono circa 1.000 mentre i contagi 43.000 ma, nonostante ciò, il Ministro della salute rassicura l’Italia dicendo che l’epidemia non va sottovalutata ma non c’è alcun allarme che riguarda Italia o Europa.

Come possiamo prevenire il contagio?

Per prevenire il virus dobbiamo sia proteggere noi stessi che gli altri in diversi modi: lavarsi spesso le mani, infatti il contagio può avvenire anche se un infetto tocca parti come occhi naso e mani di un’altra persona; buttare un fazzoletto subito dopo l’uso e coprire naso e bocca mentre si tossisce o si starnutisce. La famosa mascherina è necessaria solo in presenza di sintomi e consigliata in luoghi come stazioni e aeroporti.

Alessia Carletti

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account