Ormai la notizia bomba dell’ultimo periodo è la decisione, da parte del duca di Sussex Harry e di sua moglie Meghan, di lasciare la famiglia reale, diventare economicamente indipendenti e vivere tra Nord America e Regno Unito. La Regina Elisabetta II ha, perciò, comunicato come sarebbero cambiati i ruoli dei due: innanzitutto perderanno tutti e due il titolo di Sua Altezza Reale; non riceveranno più fondi pubblici, anzi dovranno ripagare tutte le spese effettuate con questi fondi per la ristrutturazione del Frogmore Cottage, la loro casa a Londra.

Harry, anche se convinto di questa separazione, non ha preso bene questa decisione. In un’intervista afferma che «Il Regno Unito è la mia casa e un posto che adoro, e ciò non cambierà mai. Entrambi facciamo tutto il possibile per tenere alto il nome della Royal Family e svolgere i nostri ruoli per questo paese con orgoglio. Quando io e Meghan ci siamo sposati eravamo felici, eravamo pieni di speranza ed eravamo qui per servire la Corona. Per questi motivi, la nostra decisione mi reca una grande tristezza».

Comunque non bisogna sottovalutare la devozione nei confronti della moglie; ha deciso di lasciare tutto, pur di vivere serenamente con sua moglie e suo figlio e questo è da ammirare. Cerchiamo di capire la loro scelta, augurandogli solamente il meglio.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account