Il nuovo anno è iniziato con una notizia che vede i consorti Harry e Meghan, duchi di Sussex, protagonisti di una scelta rispetto al proprio ruolo nella famiglia reale. Il primo allarme è stato notato già nel periodo natalizio, quando i due insieme con Archie, loro figlio, hanno passato le vacanze in Canada e non in Inghilterra con la famiglia reale come da tradizione.
Ma tutto si è palesato con un comunicato sulla pagina Instagram di Meghan in cui i due annunciano di aver finalmente fatto la scelta di cui stavano discutendo in questi ultimi 2 anni, cioè lasciando definitivamente la Corona inglese; tuttavia continueranno a dare pieno sostegno alla famiglia cercando però di mantenersi da soli. Di tutta risposta la regina ha subito pubblicato un proprio comunicato, uno tra i più personali mai scritti da lei, nel quale esprime tutto il suo appoggio ai due, dichiarando che se decidessero di trasferirsi in Canada, comunque troveranno nell’Inghilterra un posto sicuro.
Dopo aver pubblicato queste parole, la regina insieme con il proprio nipote definirono gli elementi finanziari di questa separazione: infatti lui e la sua famiglia rinunceranno a usare i loro titoli reali, restituiranno 2,4 milioni di sterline usati per rinnovare la residenza in cui sono andati a vivere e che ora lasceranno, non potranno più rappresentare formalmente la regina, non parteciperanno a eventi di rappresentanza, inclusi quelli militari, e non riceveranno quindi alcun tipo di compenso dalla corona. Ma perché hanno voluto lasciare la famiglia reale?
A spiegare i motivi di questa separazione è stato lo stesso Harry che durante un evento di beneficenza per l’associazione Sentebale, fondata dallo stesso Harry e dal principe Seeiso del Lesotho nel 2006 in onore di Diana allo scopo di perpetuare il suo aiuto ai malati di Aids e Hiv, dice di averlo fatto perché sia lui che sua moglie non vogliono più ricevere i soldi pubblici che spettano di diritto alla Corona inglese. Qui afferma però di continuare a servire la regina, il Commonwealth e le sue associazioni militari, senza però ricevere alcun compenso pubblico.
Sicuramente il passo che Harry e Meghan hanno deciso di fare è da ammirare, perché non tutti avrebbero avuto il coraggio di lasciare la famiglia reale per intraprendere una carriera personale, con tutte le difficoltà che essa comporta. Ma hanno scelto il loro bene mettendo da parte la sicurezza che la famiglia reale avrebbe potuto dargli. Saranno in grado i due di mostrare al mondo di saper camminare con le proprie gambe? 

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account