L’inquinamento dell’aria è in costante aumento. Con l’arrivo dell’anno nuovo a Roma sono state prese alcune precauzioni. Infatti è stato limitato il traffico delle automobili in tutta la città in particolare nella giornata del 19 gennaio con l’obbiettivo di passare una domenica ecologica. Dopo Roma anche altre città italiane come Venezia e Milano hanno preso lo stesso provvedimento. Con il blocco del traffico si ha intenzione di diminuire la concentrazione di polveri sottili, ovviamente nocive alla salute dell’uomo, e sembra che le automobili siano la principale origine di queste polveri. Ciò non è del tutto vero: è stato infatti rilevato che le auto non sono le vere protagoniste dell’inquinamento ma sono bensì le caldaie. Dai dati emerge che l’inquinamento delle auto stia diminuendo mentre quello dei riscaldamenti domestici è in continuo aumento.

Dunque è bene prendere provvedimenti per salvaguardare la salute, ma bisogna prendere di mira e studiare accuratamente le vere cause dell’inquinamento e evitare di perdere tempo per iniziativi che porteranno ad un risultato minimo se non nullo.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account