Dopo molti secoli le donne non sono riuscite a conquistare del tutto la propria libertà. Con l’avanzare degli anni e con il cambiare della civiltà la situazione non è certo migliorata, in alcuni casi è forse peggiorata: prima venivano considerate come delle serve oppure delle schiave, ma oggi vengono prese come della “spazzatura”, un qualcosa che non serve a nulla; donne trattate come delle bestie, violentate.                                                                  

Molte di esse non sono riuscite a raccontare subito gli atti subiti, ed è proprio questo il problema, poiché non possono ricevere aiuto da nessuno. Negli ultimi anni l’Italia ha preso delle decisioni e ha creato nuove leggi in difesa delle donne.                     

Secondo il mio parere, per evitare tutto ciò, bisogna indirizzare le donne a raccontare subito gli atti subiti subiti.                                                                                                              

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account