Per Hong Kong e per il popolo occidentale, il 9 Giugno è una una data molto  importante: l’ inizio delle rivolte e delle violenze che ci sono tutt’oggi.

La Cina ha annunciato la fine dell’indipendenza della regione prevista per il 2047. Hong Kong inizierà a far parte della Cina. Le forti resistenze dei cittadini che vogliono difendere e mantenere la propria libertà hanno generato una fortissima resistenza da parte della Cina. 

La Cina si sta muovendo per portare una difesa propria e non ha intenzione di avere ancora ribellioni

È una lotta tra due grandi potenze :la Cina (con una propria politica e cultura) e Hong Kong (con una forte economia non che unk dei pilastri internazionali dell’economia). Uno scontro tra queste due città potrebbe riversare le conseguenze non sono alle proprie città ma per tutto il mondo occidentale.

Gli USA sono schierati con i protestanti. Ma a Pechino si è generata così tanta violenta che ancora non si è fermata e sta rovinando l equilibrio tra i popoli.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account