Sembra passato molto tempo da quando, nel 1969, venne ideato uno dei progetti più grandi e importanti al mondo. E sembra ancor più incredibile la vastità di innovazioni e caratteristiche che si riscontrano oggi, a distanza di ben 50 anni. Di cosa si può parlare se non di internet: ormai il mondo gira intorno ad esso. Come ha avuto inizio questo grande impero tecnologico?

Intorno agli anni ’60, la United States Department of Defense decise di trovare una soluzione a tutti i problemi di comunicazione presenti al’epoca, e di preservarle durante la guerra. Di questo fu incaricata l’ARPA (oggi DARPA), che decise di creare un’infinità di reti per la comunicazione, così che la rottura di uno solo di essi avrebbe causato non troppi problemi. Questa rete venne chiamata ARPANET, e la si può definire come il vero e proprio antenato di internet. Dato il successo stravolgente di questa rete di comunicazioni, l’ARPA decise di non utilizzarla solo a scopo militare, ma di ampliarla, così che un numero maggiore di persone potesse utilizzarla. Nasce così Internet.

È inutile soffermarsi sull’importanza che Internet ha nella nostra società. Sappiamo tutti quanto il suo utilizzo sia irrefrenabile, e quanto la sua potenza si stia espandendo. Nel 2017,  gli utenti di internet sono diventati 4.021.000.000, più della metà della popolazione mondiale. Non resta che sperare che l’uomo non faccia ancora abuso di questo potere. Non sono pochi infatti i problemi causati dallo stesso, riguardanti principalmente la privacy e la tutela delle proprie informazioni. Intere strutture e organizzazioni sono state denunciate a causa di questi avvenimenti. La colpa è, nella maggior parte dei casi, degli utenti, che non rispettano le norme per garantire la propria sicurezza. Tuttavia, il web è nostro. Sta a noi decidere come utilizzarlo.

1+
avatar
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account