Nei tempi moderni, grande importanza nel mondo della comunicazione tra gli esseri umani e tra Paese e Paese nel Mondo,  l’utilizzo dei social network e del web, si è espanso rapidamente ed in maniera esponenziale.

 La domanda che ci sorge spontanea in questo momento è……..

 La tecnologia ed il legislatore possono gestire questo catastrofico sistema di reti disumane???

…..visto le varie  stragi nel mondo, l’orrore della pedofilia,  l’orrenda opzione che  il web offre attraverso il “DARK WEB”  di vedere, comprare e vendere qualsiasi cosa dalle armi alla droga, dalle spose bambine al sesso, i messaggi criptati e subliminali nei social……

Noi non ne siamo veramente convinti e questo ci fa terribilmente paura, perché pensiamo sia molto facile aggirare l’ostacolo;  esempio eclatante è che un indirizzo digitale che  termina con un hyperlink può essere facilmente cambiato per ritrovare lo stesso contenuto precedentemente bannato dalle autorità.

Però d’altro canto, confidiamo nel fatto che la tecnologia , usata in maniera corretta e con responsabilità, possa essere una grande alleata al legislatore e quindi alle forze dell’ordine pubblico, nello sdoganare la violenza in generale.

La nostra speranza è che un legislatore rivoluzionario  proponga un legge mondiale  che salvaguardi l’utilizzo del Web e dei Social Network.

 

0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account