Nei prossimi 5 anni cambieranno 6 mestieri su 10”: questo è il dato emerso da un forum sul lavoro del futuro. In questi anni stiamo certamente assistendo a un profondo cambiamento del modo di lavorare dovuto all’automazione e all’introduzione dei nuovi robot; infatti ogni volta che le nuove tecnologie entrano nelle aziende stravolgono la routine dei dipendenti. Il lavoro del futuro sarà pertanto soprattutto di persone che saranno in grado di usare queste nuove tecnologie per rilanciare i vecchi settori tradizionali. Nessuno sa quali siano le competenze per le nuove sfide del mercato, saremo noi a imparare e a creare il nostro nuovo mestiere. Per i lavori del futuro servirà conoscere molto bene la matematica e l’informatica: in qualsiasi settore bisognerà saper utilizzare i dati. Pertanto queste risorse tecnologiche non costituiscono un rischio, bensì un mezzo produttivo; il futuro è molto vicino, e per affrontarlo al meglio basterà studiare e avere il coraggio di affrontare le sue nuove sfide.

1+
avatar
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account