Come ogni anno, grazie ai grafici che mostrano l’andamento del mercato e dei beni più utilizzati dagli italiani, si può ottenere una visione generale della nostra società. Infatti nel “paniere Istat” vengono da sempre riportati questi dati: ci sono per esempio oggetti usati da noi tutti i giorni, che non possono mancare in una casa (pane, burro, marmellata, latte…), ma non sono gli unici prodotti usati quotidianamente: con il passare del tempo le abitudini sono cambiate, si nota infatti un continuo aumento di richieste di zenzero, di biciclette elettriche, hoverboard ecc. E sempre con questa corrente rivoluzionaria vengono cancellati dalla lista oggetti ormai inusuali, che sono stati o migliorati o sostituiti, ad esempio il CD (compact disc) rimpiazzato da strumenti tecnologici più capienti e pratici. Probabilmente la lista si dimentica di un altro fattore quotidiano, cioè l’abbigliamento, senza il quale non usciremmo nemmeno dal letto, infatti c’è una maggiore ricerca dei vestiti, con una tendenza ad avere capi firmati ed appariscenti.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account