Lo Startup é una organizzazione temporanea in cerca di un modello di business scalabile,
ripetibile e che generi un profitto. Non si può fare business e mettersi in proprio se prima
non si possiede una chiara versione in miniatura di una grande azienda, cioè un insieme di studi e strategie che si devono separare in modo netto da tutte le operazioni strategiche utilizzate dalla maggioranza delle multinazionali. Non si può parlare di marketing e modelli
di business professionali se prima non si definisce il significato del termine Startup che è una strategia attraverso la quale un imprenditore nel lanciare un nuovo prodotto deve eseguire una serie di test. È impossibile creare una nuova impresa se prima non si hanno le idee chiare, infatti bisogna trovare soluzione diverse e sempre migliori ai problemi aziendali. Un imprenditore non teme il cambiamento, anzi lo apprezza e lo rende parte dei processi aziendali, perchè un’impresa cambia sempre e si deve evolvere. Le nostre società italiane che si trovano in una fase di transizione di carriera possono
godere delle nuove opportunità emergenti dal mondo delle Startup. Oggi, è necessario un
cambio di mentalità che crei enormi opportunità per le aziende e che obblighi le aziende a
ripensare le loro offerte e strategie.

1+
avatar
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2019 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account