In questi ultimi mesi la notizia che L’FBI controlla apparentemente i nostri dispositivi tecnologici un po ci spaventa visto che può essere ritenuto come una violazione della nostra privacy. Secondo noi questo eccessivo controllo porta le persone a dividersi in due parti in base alle loro emozioni e paure, ma può aiutare a combattere la criminalità e il terrorismo.
Superficialmente le persone si schierano a favore di una delle due parti in base alle loro emozioni: paura del terrorismo, diffidenza verso il governo, o sfiducia verso le multinazionali. Ma il nodo della questione è legato a una faccenda tecnica.

0
0 Commenti

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2020 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account