Guardando solo il medagliere delle ultime edizioni delle olimpiadi è facilmente notabile che U.S.A., Cina e Russia sono le nazioni che hanno vinto il maggior numero di medaglie. Tenendo da parte gli sport in cui questi paesi sono praticamente imbattibili, è impossibile negare che, forse, la politica o un qualche altro potere abbia messo mano nelle competizioni dei propri atleti per la vittoria.
Nel sport attuale non si pensa più a fare bene e vincere, e quindi “vivere” o far “vivere” un sogno. Anche solo guardando il calcio è possibile notare come la quotazione dei giocatori sia diventata eccessivamente alta, e anche in altri sport popolari, giocati a livello internazionale, la quantità di liquidità presenti è molto più grande di un tempo. I soldi sono utilizzati per attirare gli atleti migliori, e nello sport colui che viene ricordato e che diventa popolare è colui che vince. Quindi, tenendo conto che in ogni attività fisica vi è qualcuno che ha più talento di altri, utilizzare sostanze illegali per aumentare il livello delle proprie prestazioni, se non vi sono controlli adeguati, diventa una pratica normale e diffusa.
Questo vuol dire che coloro che si dopano sono persone che si sono arrese al talento altrui e hanno smesso di provare, o lo fanno per i soldi

1 Comment
  1. wilcadu 7 anni ago

    ciao
    molto bello il tuo post
    personalmente condivido le tue idee e ti appoggio pienamente il mondo dello sport serve a divertirsi e mettersi in gioco per dimostrare le nostre capacit

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

    Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2022 osservatorionline.it

    Effettua il login

    o    

    Hai dimenticato i tuoi dati?

    Crea Account