Negli ultimi anni si sono registrati nel mondo sportivo numerosi casi di doping. Per doping si intende l’utilizzo di farmaci allo scopo di ottenere un miglioramento delle prestazioni sportive. Questa pratica si sta diffondendo anche fra atleti non professionisti e anche nelle comuni palestre. I casi di doping più noti e attuali sono quelli del maratoneta italiano Alex Schwazer, del ciclista statunitense Lance Armstrong e degli atleti russi. Il primo è stato sospeso dal Tribunale Nazionale Antidoping fino al 29 aprile 2016, al secondo vengono revocate tutte le vittorie ( tra cui i 7 Tour de France vinti), ai terzi è stata decisa la sospensione (a periodo indefinito) dalla Iaaf. Questi numerosi casi mettono davvero a dura prova la speranza , da parte degli appassionati di sport, di competizioni pulite dove ogni atleta raggiunge obiettivi senza l’aiuto di sostanze artificiali. Secondo me lo sport dovrebbe essere un’attività fisica che porta giovamento al fisico, invece utilizzando queste droghe l’atleta è soggetto a effetti collaterali come infarti , allucinazioni e formazioni di cancro. Chi dopa gli atleti è comunque una persona con pochi (se non inesistenti) principi morali: rovinare il corpo di una persona solo per il piacere di una vittoria (immeritata) va contro ogni principio umano.

0
Commenti
  1. wilcadu 6 anni ago

    Il doping

  2. vs98 6 anni ago

    Sono d’accordo con te,ormai si sta perdendo la vera essenza dello sport, sui giornali di cronaca sportiva non si sente pi

  3. cleola 6 anni ago

    Sono d’accordissimo con te. Ormai si

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account