Da sempre nello sport gli atleti si vedono a confronto con altri che, come loro, hanno voglia di portare con se la vittoria e di guadagnarsi così un primo posto in classifica.
Questa rivalità ha portato gli atleti a fare uso di sostanze per essere più efficaci e attivi nel loro sport e riuscire quindi a sconfiggere il rivale con più facilità.
Ma che soddisfazione c’è nel vincere usando il doping? Che soddisfazione c’è vincere rubando?
Ecco, sono queste le domande che sempre più spesso mi pongo quando vengo a conoscenza di atleti che fanno uso di doping.
Io pratico pallavolo da anni e ho imparato che si vince e si perde ma che nello sport bisogna divertirsi e che esso serve soprattutto a portare dei benefici alla salute ma, facendo uso di sostanze questo non succede.
E’ bello vincere, dire l’ho battuto ma farlo con le proprie doti, con le proprie capacità, non usando quelle del doping sennò non ha senso.

0
Commenti
  1. sarabee 6 anni ago

    Cosa c’

  2. Author
    Natalia 6 anni ago

    La ringrazio per le belle parole che ha usato riguardo al mio articolo. Spero che venga apprezzato anche da altri e che soprattutto serva a qualcosa. Lo sport va fatto bene e da sportiva lo difendo a spada tratta e in questo caso il doping

  3. malaga 6 anni ago

    Bellissime immagini
    Hai ragione
    una volta che sei arrivato prima e hai fregato tutti i partecipanti ma con le tue doti ma solo grazie a certe sostanze non

Lascia un commento

CONTATTACI

Hai una domanda? inviaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Il Quotidiano in Classe è un'idea di Osservatorio Permanente Giovani-Editori © 2012-2021 osservatorionline.it

Effettua il login

o    

Hai dimenticato i tuoi dati?

Crea Account